FANDOM


Mattia De Sciglio
Mattia De Sciglio (Milano, 20 ottobre 1992) è un calciatore italiano, difensore del Milan e della Nazionale Italiana.

CaratteristicheModifica

È un terzino destro che all'occorrenza può ricoprire anche la fascia sinistra. È considerato l'erede" di Paolo Maldini. Secondo i suoi estimatori ha personalità e dimostra una straordinaria tranquillità in tutte le fasi di gioco.

CarrieraModifica

ClubModifica

De Sciglio inizia a giocare a calcio nella squadra dell'oratorio Santa Chiara e San Francesco di Pontesesto, una frazione di Rozzano.

Nella stagione 2001-2002 gioca con il Cimiano nella categoria Pulcini e nel 2002, a 10 anni, passa nelle giovanili del Milan. Dopo aver giocato in tutte le categorie giovanili dei rossoneri dagli Esordienti agli Allievi Nazionali, nel 2009 passa nella formazione Primavera con cui vince la Coppa Italia 2009-2010 contro il Palermo.

De Sciglio Action
Nella stagione 2011-2012 viene promosso in prima squadra e sceglie di indossare la maglia numero 52. Esordisce con i rossoneri e nelle competizioni UEFA per club il 28 settembre 2011, a 18 anni, nella partita valevole per la fase a gironi della Champions League giocata a San Siro contro i cechi del Viktoria Plzeň, subentrando a Ignazio Abate all'87º minuto. Il 6 dicembre 2011, nella gara di ritorno sempre contro il Viktoria Plzeň, a qualificazione già acquisita, gioca la sua prima partita da titolare e rimane in campo per 90 minuti. Il 10 aprile 2012 esordisce in Serie A, giocando dal primo minuto la trasferta della 32ª giornata contro il Chievo, gara vinta dai rossoneri per 1-0. Termina la sua prima stagione con la società milanese con 3 presenze in Serie A e 2 in Champions League.

Viene quindi confermato in prima squadra per la stagione 2012-2013, in cui, dopo la partenza di Taye Taiwo, decide di indossare la maglia numero 2. Con il passare delle giornate diventa sempre più un titolare fisso, inanellando ottime prestazioni sia sulla fascia destra che su quella sinistra. Conclude la sua seconda stagione in rossonero con 33 match giocati, di cui 27 in Serie A (partendo per 25 dal primo minuto), 5 in Champions League e 1 in Coppa Italia.

All'inizio della stagione successiva si è infortunato al ginocchio sinistro: prima una distorsione durante il ritiro estivo e poi all'inizio di settembre del 2013 una lesione a manico di secchia del menisco mediale. A seguito dell'operazione è stato fermo per circa due mesi e, dopo aver giocato la partita di campionato contro la Lazio del 30 ottobre 2013, per tutto il successivo mese di novembre a causa di un'infiammazione al ginocchio precedentemente operato.

NazionaleModifica

Nel 2010 entra a far parte della Nazionale italiana Under-19, con cui gioca 6 amichevoli e 2 partite di qualificazione all'Europeo di categoria del 2011 segnando un gol contro le Isole Fær Øer.

Nel 2011 viene convocato in Under-20 dal commissario tecnico Luigi Di Biagio. Con questa selezione prende parte al Torneo Quattro Nazioni 2011-2012, nel quale disputa 5 partite, di cui 4 da titolare.

Viene selezionato per la prima volta in Nazionale Under-21 dal CT Ciro Ferrara, per partecipare all'amichevole contro la Scozia del 25 aprile 2012. A Edimburgo contro gli scozzesi esordisce con la maglia degli Azzurrini, sostituendo Giulio Donati nel corso del secondo tempo.

Il 10 agosto 2012 viene convocato per la prima volta in Nazionale maggiore dal CT Cesare Prandelli, in occasione del test amichevole contro l'Inghilterra; De Sciglio, tuttavia, non scende in campo nel match giocato a Berna contro i Tre Leoni. Dopo altri 4 gettoni di presenza con la Nazionale Under-21, esordisce con la maglia azzurra il 21 marzo 2013, a 20 anni, giocando dal primo minuto l'amichevole di Ginevra pareggiata per 2-2 contro il Brasile. Viene poi inserito nella lista dei 23 convocati per la Confederations Cup 2013. Nel corso del torneo disputa da titolare tutte le 3 partite della fase a gironi e successivamente la finale per il 3º posto contro l'Uruguay, vinta dall'Italia ai calci di rigore nonostante l'errore dal dischetto proprio di De Sciglio.

StatisticheModifica

aggiornate al 13 gennaio 2015.

Stagione Campionato Coppa Italia Coppe Europee Altre Coppe Totale
Comp Pres Reti Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-12 A 3 0 0 0 UCL 2 0 SI 0 0 5 0
2012-13 A 27 0 1 0 UCL 5 0 - - - 33 0
2013-14 A 16 0 2 0 UCL 3 0 - - - 21 0
2014-15 A 17 0 1 0 - - - - - - 18 0
Totale 63 0 4 0 10 0 - 0 0 77 0

IncontriModifica

2011-12Modifica

da completare

Incontro Ris Data Min Gol Note
Solbiatese-Milan 0-12 20/07/2011 15' 0 Entra al 75'
Milan-Internacional Porto Alegre 2-2 (6-4 d.c.r.)
Como-Milan 1-2 01/09/2011 44' 0 Entra al 46'
Milan-Viktoria Plzen 2-0 28/09/2011 3' 0 Entra al 87'
Viktoria Plzen-Milan 2-2 06/12/2011 90' 0
Chievo-Milan 0-1 10/04/2012 90' 0
Milan-Atalanta 2-0 02/05/2012 90' 0
Inter-Milan 4-2 06/05/2012 69' 0 Entra al 21'

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale