FANDOM


Coppa Italia logo 2018-19
La Coppa Italia, ufficialmente chiamata TIM Cup per ragioni di sponsorizzazione, è la coppa nazionale calcistica italiana. Si tiene sotto la giurisdizione della FIGC ed è stata organizzata a cadenza annuale dal Direttorio Divisioni Superiori sino all'edizione 1942-1943 e dalla Lega Nazionale Professionisti sino all'edizione 2009-2010; dall'edizione 2010-2011 la coppa è organizzata dalla Lega Serie A.

La prima edizione si svolse nel 1922. Fatta eccezione per il torneo 1926-1927, interrotto ai sedicesimi di finale, non fu più riproposta fino alla stagione calcistica 1935-1936. La manifestazione ebbe un altro stop, a causa della seconda guerra mondiale, nel 1943, e riprese soltanto con l'edizione del 1958. Parallelamente alla coppa maggiore, le leghe inferiori della Federcalcio organizzano proprie coppe nazionali di categoria: la Coppa Italia Lega Pro, la Coppa Italia Serie D e la Coppa Italia Dilettanti.

Il record di coppe vinte appartiene alla Roma e alla Juventus, entrambe a quota nove trofei; nella sua storia, la competizione ha visto fin qui il trionfo di sedici squadre diverse. Dal 1988, la formazione vincitrice nella coppa acquisisce il diritto a incontrare i detentori della Serie A nella Supercoppa italiana, sfida d'apertura della stagione agonistica nazionale. Il Milan ha conquistato 5 trofei e ha giocato 12 finali.

Risultati (da completare)Modifica

Stagione Ingresso Piazzamento Vincitrice
1922 non partecipa
1926-27 Secondo turno

Sedicesimi di finale

non disputati

1935-36 Sedicesimi di finale Semifinale
1936-37 Sedicesimi di finale Semifinale
1937-38 Sedicesimi di finale Semifinale
1938-39 Sedicesimi di finale Semifinale
1939-40 Sedicesimi di finale Ottavi di finale
1940-41 Sedicesimi di finale Ottavi di finale
1941-42 Sedicesimi di finale Finale
1942-43 Sedicesimi di finale Quarti di finale
1943-1957: Non disputata
1957-58 Girone C Finale 5° posto
1958-59 Ottavi di finale Ottavi di finale
1959-60 2° turno 2° turno
1960-61 2° turno Ottavi di finale
1961-62 2° turno 2° turno
1962-63 1° turno 2° turno
1963-64 Quarti di finale Quarti di finale
1964-65 1° turno 1° turno